Un grande business

Il catering è diventato un grande business in questo periodo. Il principale vantaggio dell’attività di catering sta nel fatto che il capitale richiesto per avviare questa attività è piuttosto basso. Infatti, se disponete di un bravo cuoco potreste iniziare semplicemente affittando l’equipaggiamento da catering e assumendo aiutanti a fronte di un pagamento per singola sessione, o di un pagamento giornaliero. Successivamente, potrete avere un set da catering inclusivo di manodopera e di equipaggiamenti.

Per dirla in breve, il catering può essere di due categorie: per evento o mobile. L’event catering include il servizio per eventi speciali come matrimoni, feste, cene di festeggiamento ecc. Perciò consentiteci di fare qualche chiarimento riguardo all’attività di catering.

Quando siete nel business del catering o della ristorazione, la cosa più importante è quella di pianificare le strategie di business attentamente. Anche la ricerca dei clienti è una parte importante di questa attività. Potete ottenere clienti attraverso pubblicità o tramite contatti personali. Prima di tutto dovrete imparare ad essere modesti con i vostri clienti, poiché la modestia rappresenta un fattore positivo per l’ottenimento di più clienti presentati dallo stesso. Oltre alla modestia dovrete ascoltare le richieste del vostro cliente con attenzione. Fatto ciò, dovrete organizzare qualcosa in più rispetto alle richieste effettive del cliente. Qualche volta l’evento di catering include anche ordini per la colazione, il pranzo e la cena (tutti e tre). Queste tipologie di ordini sono sempre profittevoli. Perciò accordatevi per queste tipologie di ordini con immensa cura.

Ora, prima di parlare di fattori come il menù e le pietanze, è molto importante precisare alcuni punti. Prima di tutto, dovrete organizzarvi in modo tale da avere della buona acqua fresca sia come bevanda che per cucinare. In secondo luogo, gli equipaggiamenti sono essenziali. Questi includono i contenitori di cibo, i piatti, le posate, i bicchieri, i tovaglioli ecc. Dovrete ricercare anche una buona qualità anche sui tavoli da cena. A tal fine potreste instaurare rapporti di collaborazione dei fornitori di equipaggiamenti per catering di qualità. Dopo aver organizzato tutto ciò, assumete personale e affidate delle responsabilità a ciascun componente. Alcuni aiuteranno il cuoco mentre altri serviranno e puliranno.

Ora veniamo alla parte più importante del catering privato, ovvero il menù. E’ sempre meglio lasciare la responsabilità della selezione al cliente. Mentre il cliente effettua le scelte, se ne possono spiegare i pro e i contro. Potrete suggerire delle variazioni o menu alternativi motivandone le ragioni. Ora, dovreste suggerire il menù che piace alla maggior parte della gente. Per esempio, quando un cliente vuole optare per un menù italiano, dovreste suggerirgli di includere la pizza, poiché questa piace alla maggior parte delle persone.

Infine, dovreste avere un buon cuoco con voi e metterlo alla prova con un test difficile al fine di farlo entrare nella squadra.

A prescindere che si operai nel catering per eventi o nel mobile catering, il futuro del catering privato è del catering da buffet è davvero molto luminoso.